Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

10 + 10 =

cardano-dona-$125mila-alla-nuova-haskell-foundation

Cardano dona $125mila alla nuova Haskell Foundation

Nov 6, 2020 | Blockchain, De-Fi | 0 commenti

IOHK, fondazione dietro allo sviluppo della blockchain di Cardano, ha deciso di donare 125mila dollari alla nuova Haskell Foundation, che si occupa di far conoscere e utilizzare da sempre più developer il linguaggio di programmazione Haskell.

L’annuncio della donazione è stato dato ieri durante l’evento Haskell eXchange virtual conference anche se in realtà è da anni che IOHK supporta il progetto.

Il linguaggio Haskell è open source e ha ricche librerie per permettere agli sviluppatori di usarlo con facilità e integrarlo anche con altri linguaggi di programmazione. Haskell Foundation ha anche aiutato a costruire Plutus, ovvero il linguaggio per gli smart contract che è usato dalla blockchain di Cardano.

Il CEO di IOHK, Charles Hoskinson, ha così spiegato in un comunicato stampa:

“IOHK confida nel potere della programmazione funzionale, del software open-source e della governance aperta. Siamo lieti di poterci unire ad altre aziende importanti nel sostenere la crescita futura e l’adozione di Haskell”.

In seguito a questa comunicazione il CEO ha annunciato il suo ritiro momentaneo da Twitter, forse per concentrarsi sull’iniziativa.

Cardano e il rapporto con la DeFi

Di recente Cardano aveva anche annunciato di voler diventare una blockchain compatibile con le piattaforme della finanza decentralizzata (DeFi) e infatti con l’aggiornamento del network chiamato Goguen, Cardano diventerà a tutti gli effetti una piattaforma completa per smart contract in modo tale da poter veramente diventare ora un diretto competitor di Ethereum.

In realtà non sarebbe certo il primo protocollo a provare a togliere il dominio alla blockchain di Vitalik Buterin visto che anche EOS, Tron e Binance Smart Chain si stanno buttando a capofitto nella DeFi, sperando di approfittare dei diversi punti deboli di Ethereum in termini di fee e scalabilità, anche se con ETH 2.0. questa narrativa potrebbe cambiare.

The post Cardano dona $125mila alla nuova Haskell Foundation appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

Mieeg -CrowdFundMe

Mieeg è presente sulla piattaforma Crowdfundme, ha una valutazione Pre money di € 13.300.000. L'obiettivo minimo (Soft - Cap) di raccolta è 550.000€...

leggi tutto