Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

15 + 14 =

ceo-di-band:-una-singola-richiesta-di-dati-su-chainlink-costa-450$

CEO di Band: una singola richiesta di dati su Chainlink costa 450$

Set 2, 2020 | Blockchain, Fintech | 0 commenti

Sempre più intensa la competizione tra Band e Chainlink, i due principali servizi di oracoli

Band, basato sulla tecnologia Cosmos, è uno dei principali concorrenti di Chainlink nel mercato degli oracoli. In una recente intervista con Cointelegraph, Soravis Srinawakoon, CEO di Band Protocol, ha dichiarato:

“Se guardiamo a Chainlink, una richiesta di dati in questo momento può costare quasi 450 dollari perché qualcuno deve inviare i dati della richiesta per richiederli. Mettiamo che ci siano 20 fornitori che devono ricevere questo dato, rispondere con 20 transazioni, e poi effettuare un contratto di aggregazione per fare tutti i calcoli prima di restituire il risultato finale. Tutte queste operazioni richiedono molto gas”.

Srinawakoon ha anche fornito un link al contratto Ethereum (ETH) di Chainlink a riprova della sua affermazione. Se esaminiamo l’interazione più recente con questo contratto, il costo sembra essere stato ancora più alto: ben 563,74$. Abbiamo chiesto a Chainlink dei chiarimenti, ed il loro portavoce ha dichiarato:

“I link non fanno riferimento alla richiesta di un utente che sta cercando di accedere a un feed. Questi sono i costi complessivi per più nodi oracolo che effettuano un aggiornamento del feed che è condiviso da molti utenti, durante un periodo in cui le gas fee sono estremamente elevate, il che è unico e atipico.”

La società ha inoltre aggiunto che questo dimostra come Chainlink sia in grado di funzionare correttamente “anche se i costi del gas sono elevati e ci sono dei picchi delle fee” e che “stiamo attualmente completando […] l’implementazione delle Threshold Signatures. Questa soluzione potrebbe ridurre di 1500 volte alcuni costi per la gestione sicura di una rete di oracoli.

Srinawakoon ritiene che le basse fee siano solo uno dei vantaggi che Band possiede rispetto al suo principale concorrente, facendo notare inoltre una maggiore interoperabilità (ha menzionato che gli oracoli Band sono già disponibili su Waves, TRON (TRX) e ICON) e decentralizzazione.

Srinawakoon ha sottolineato che gli incentivi decentralizzati sono incorporati su Band a livello di protocollo. I fornitori di dati devono fare stake dei token Band (secondo lui attualmente è in corso uno staking pari a 500-600 milioni di dollari), vale a dire che chi se si comporta male potrebbe essere punito finanziariamente, in modo simile al funzionamento degli oracoli costruiti da EMURGO e ERGO per l’ecosistema Cardano.

Srinawakoon ha ammesso che fino ad ora Chainlink ha dominato l’ecosistema Ethereum, ma ha anche aggiunto che questo sta per cambiare:

“Se guardiamo a Band nel passato, eravamo abbastanza deboli nell’ecosistema Ethereum perché Chainlink dominava. […] Credo che questo segnerà il nostro vero e proprio ingresso nell’ecosistema Ethereum, e abbiamo anche lavorato con molti importanti progetti DeFi basati su Ethereum”.

Un portavoce di Chainlink ha detto a Cointelegraph che ci sono profonde ragioni per cui Band non ha goduto di un simile livello di successo:

“In merito a Band, è anche importante notare che la loro instance su Ethereum ha passato anche 5 giorni senza un aggiornamento dei dati sui prezzi, il che significa che questi dati erano pericolosamente scollegati dalla realtà. Questo è uno dei molteplici motivi per cui, mentre erano su Ethereum, non c’era un solo utente che fosse disposto a mettere la propria sicurezza in mano ai loro oracoli sulla rete Ethereum.”

L’ecosistema DeFi ha compiuto passi da gigante quest’anno, spingendo in alto il prezzo di Ether e creando una domanda di fornitori di dati di oracoli come Chainlink e Band. Tuttavia, con l’aumento dei prezzi del gas, anche la concorrenza tra i fornitori di oracoli sta crescendo.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI