Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

9 + 14 =

due-bar-di-new-york-in-vendita-per-bitcoin-e-ether

Due bar di New York in vendita per Bitcoin e Ether

Gen 12, 2021 | Blockchain, Fintech, Mondo | 0 commenti

Patrick Hughes, il proprietario, ha dichiarato: “Spero di riuscire a trovare un membro della community crypto che ha sempre voluto possedere un bar”

Patrick Hughes, proprietario di bar a New York City nonché appassionato di crypto, ha messo in vendita due dei suoi famosi ristoranti nel quartiere di Hell’s Kitchen, a Manhattan, in cambio di criptovalute.

Secondo quanto riportato dal New York Post, Hughes accetterà pagamenti in crypto, espressi in Ether (ETH) o Bitcoin (BTC), per la vendita di due locali: Hellcat Annie’s e Scruffy Duffy’s, situati sulla 10th Avenue di New York. Un cartello davanti ai bar indica che il prezzo richiesto per entrambe le proprietà è di 800 ETH o 25 BTC, circa 900.000$ al momento della pubblicazione del presente articolo.

Foto per gentile concessione di Tamara Beckwith, NY Post

Hughes ha dichiarato: “Spero di riuscire a trovare un membro della community crypto che ha sempre voluto possedere un bar”.

Il 56enne nativo del Queens ha citato gli shutdown dovuti alla pandemia globale come uno dei motivi della vendita. Hughes ha riferito di essere stato costretto a ridurre il personale di Hellcat Annie’s e Scruffy Duffy’s di circa il 90%, da 50 persone prima dell’epidemia a “cinque o sei” oggi.

Nonostante questa sia apparentemente la prima volta che un bar di New York viene messo in vendita in cambio di crypto, alcuni sui social media hanno criticato Hughes per il pessimo tempismo della sua mossa. Infatti, sin dall’inizio del 2021 il prezzo di Bitcoin è cresciuto notevolmente, mentre le aziende di New York stanno ancora subendo gli effetti della pandemia.

Su Reddit, l’utente Chuyito ha scritto: “Le proprietà a NYC si stanno rapidamente svalutando, con l’esodo di persone che lasciano la città. Lasciate perdere.

Su Twitter, invece, l’utente dladowitz dice: “Sembra che lo stia facendo apposta per restringere il novero dei potenziali acquirenti. Nessuno comprerà in BTC con un periodo di chiusura di 30 giorni per l’escrow. Il prezzo potrebbe raddoppiare.

In passato, bar e ristoranti hanno promosso l’adozione delle crypto offrendo pagamenti in Bitcoin. Il Room 77, un locale in Germania, è stato uno dei primi negozi fisici ad accettare Bitcoin, avendo riportato una pinta di birra acquistata in BTC nel 2011. L’impresa, purtroppo, ha chiuso i battenti nello scorso ottobre: secondo i clienti, ciò potrebbe essere dovuto alle restrizioni legate alla pandemia.

Al momento della pubblicazione, il prezzo di Bitcoin oscilla intorno ai 35.000$, essendo sceso notevolmente nelle ultime 24 ore. Il prezzo di ETH, invece, è vicino ai 1.100$, con una crescita di circa il 20% nell’ultima settimana.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI