Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

12 + 8 =

eidoo-brucia-l’80%-dei-token-e-si-unisce-a-provable-things

Eidoo brucia l’80% dei token e si unisce a Provable Things

Giu 8, 2020 | Blockchain | 0 commenti

Nella prospettiva dell’imminente unione con Provable Things, Eidoo ha deciso di bruciare l’80% dei token EDO in suo possesso. 

L’obiettivo infatti è quello di fondare una delle più grandi DAO della DeFi, pNetwork, e per assicurarsi che Eidoo non abbia alcuna influenza o controllo sulla DAO brucerà 28 milioni di token EDO, circa l’80% di quelli detenuti dall’azienda.

Infatti il token EDO alla fine del mese diventerà PNT, ovvero il token di governance del nuovo ecosistema pNetwork, e quindi dell’architettura open source sottostante che alimenta la soluzione pTokens.

PNT svolgerà un ruolo fondamentale nel mantenimento e nella governance della rete, pertanto onde evitare che una grande quantità di token di governance della DAO sia nelle mani del team fondatore, il burn dei token EDO assicurerà che ciò non accada.

Questo segna anche l’inizio di una nuova fase per la token economy di EDO, ovvero PNT, e l’aggiornamento del token da EDO a PNT è supportato anche da alcuni exchange che lo elencano sulle proprie piattaforme, come Binance e Bitfinex.

pNetwork sarà una DAO cross-chain con il token di governance distribuito su 7.000 indirizzi al momento del lancio, rendendolo così uno dei più diffusi al mondo.

Al momento del lancio il nuovo token di governance PNT avrà una circulating supply appena inferiore a 60 milioni di unità.

Di fatto per il token di Eidoo si tratterà di nuovo caso d’uso che ne amplierà l’utilità, in quanto diventerà il carburante per una gamma più ampia di servizi all’interno del nuovo ecosistema pNetwork.

Infatti, chi deterrà i token PNT potrà unirsi alla DAO pNetwork per svolgere un ruolo nella governance di questo sistema alla base dei pTokens. I titolari di PNT potranno votare diverse proposte di miglioramento e sviluppo, come ad esempio quali nuovi pTokens dovrebbero essere sviluppati.

Il CEO di Eidoo, e membro del team di sviluppo principale del progetto pTokens, Thomas Bertani, ha dichiarato:

“Provable Things ed Eidoo sono società affiliate i cui team hanno sempre lavorato a stretto contatto per contribuire allo sviluppo complessivo e alla crescita del settore finanziario decentralizzato. 

Mentre la soluzione pTokens è stata inizialmente sviluppata dal team Provable, vogliamo consegnare il controllo del progetto alla comunità in generale, ottenendo un sistema di governance veramente decentralizzato e la distribuzione delle partecipazioni dei token. Con Eidoo che distrugge la sua quota di maggioranza di PNT, tutte le decisioni votate dal DAO pNetwork saranno veramente democratiche”.

The post Eidoo brucia l’80% dei token e si unisce a Provable Things appeared first on The Cryptonomist.


>>>CREDIT: LEGGI L’ARTICOLO DALLA FONTE ORIGINALE


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da FintechAdvisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.

Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.