Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

15 + 5 =

gemini-custodisce-i-bitcoin-del-primo-etf-nordamericano

Gemini custodisce i bitcoin del primo ETF nordamericano

Mar 20, 2021 | Blockchain, De-Fi, Mondo | 0 commenti

I bitcoin del Purpose Bitcoin ETF sono custoditi da Gemini, che in totale dichiara di avere in custodia 20 miliardi di dollari in criptovalute. 

Il Purpose Bitcoin ETF (BTCC) è stato in assoluto il primo ETF su bitcoin ad essere lanciato sul mercato finanziario del nordamerica, ovvero sul Toronto Stock Exchange del Canada, il mese scorso, ed i BTC a sostegno del fondo sono custoditi da Gemini Trust Company.

La società dei gemelli Winklevoss custodisce però molti altri fondi, oltre a quelli degli utenti dell’omonimo exchange crypto.

In totale ora ha più di 20 miliardi di dollari in criptovalute sotto la propria custodia, raddoppiati rispetto a solamente due mesi fa.

Questo raddoppio è dovuto sia all’impressionante crescita del mercato delle criptovalute nel corso del 2021, sia ad una maggiore partecipazione da parte degli investitori istituzionali.

In particolare Gemini Trust Company è una società fiduciaria di New York ed una banca depositaria qualificata istituita dal Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York (NYDFS), soggetta ai requisiti di riserva di capitale dello stesso NYDFS.

Come Gemini custodisce i Bitcoin

La custodia dei token avviene tramite cold Storage offline che utilizza moduli di sicurezza hardware (HSM), tecnologia multisignature e strutture con accesso controllato geograficamente distribuite.

Le chiavi di accesso sono protette da apposito hardware tramite WebAuthn per fornire una prova crittografica basata su hardware che ad accedere all’account sia solamente il proprietario dell’hardware.

Il sistema prevede inoltre un elenco di indirizzi approvato che limiti i prelievi di token solamente agli indirizzi approvati, con la possibilità di creare anche account secondari con gruppi distinti di utenti.

Questi token possono anche essere scambiati istantaneamente sull’exchange della società senza attendere il trasferimento dal cold wallet.

Questi servizi si rivolgono a clienti istituzionali come hedge fund, società di trading, tesorerie aziendali e gestori patrimoniali, grazie anche ad una nuova piattaforma unificata, Gemini Fund Solutions, che fornisce servizi di custodia, compensazione, esecuzione delle negoziazioni ed altri servizi specificamente progettati per le criptovalute.

Tra questi clienti istituzionali, oltre a Purpose, ci sono anche BlockFi, CoinList, CI Global Asset Management, Eaglebrook Advisors e WealthSimple.

The post Gemini custodisce i bitcoin del primo ETF nordamericano appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.