Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

5 + 8 =

gibilterra-aggiorna-il-proprio-quadro-normativo-per-conformarsi-alle-regole-della-fatf

Gibilterra aggiorna il proprio quadro normativo per conformarsi alle regole della FATF

Set 22, 2020 | Fintech, Mondo | 0 commenti

Ancora una volta, il piccolo Paese si dimostra all’avanguardia per quanto riguarda la regolamentazione di DLT e blockchain

La Gibraltar Financial Services Commission (GFSC) ha aggiornato i suoi regolamenti in materia di distributed ledger technology (DLT) di modo da includere le più recenti regole della Financial Action Task Force (FATF).

La GFSC ha affermato che questa mossa rappresenta una risposta alla rapida evoluzione della blockchain, soprattutto perché la commissione cerca di sostenere le aziende proteggendo al contempo i consumatori.

Le linee guida aggiornate includono le ultime raccomandazioni del FATF sui fornitori di servizi di beni virtuali (VASP) e la “Travel Rule”, che richiede ai VASP di raccogliere e trasferire le informazioni dei clienti presenti nelle transazioni. La GFSC raccomanda di considerare “i beni virtuali come ‘proprietà’, ‘proventi’, ‘fondi’, ‘fondi o altri beni’ o altro ‘valore corrispondente’.

Secondo le linee guida della GFSC, i VASP sono tenuti ad acquisire e mantenere “registri resistenti a accurati delle transazioni“. Le società devono inoltre aggiornare i potenziali investitori e clienti sui rischi relativi alle attività virtuali nonché richiedere certificazioni aggiuntive e onboarding test.

Il Ministro per i servizi digitali e finanziari di Gibilterra, Albert Isola, ha affermato che le linee guida aggiornate avvicinano lo Stato alla normativa mondiale:

“Il rilascio delle Guidance Notes aggiornate è un altro importante passo avanti nello sviluppo del quadro normativo per i fornitori di DLT che si è dimostrato così efficace fino ad oggi. È anche un traguardo significativo nell’evoluzione dei nostri regolamenti, mentre ci avviamo sulla strada per raggiungere la conformità con le indicazioni del FATF. Vorrei ringraziare tutte le parti coinvolte nella pubblicazione di questi aggiornamenti.”

Il processo di consultazione è iniziato lo scorso novembre e comprendeva la GFSC, la Gibraltar Association for New Technologies ed i detentori di una licenza per fornitore di DLT.

Secondo la GFSC, il numero di aziende che detengono una licenza è salito a 13, e include nomi noti come eToro, Huobi, Xapo, LMAX, Bitso e Gnosis.

Gibilterra è stata riconosciuta come Paese leader nel settore crypto, per la sua apertura e per i passi avanti della normativa in materia. È stata persino definita “il prossimo hotspot crypto”.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI