Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

3 + 1 =

gigante-del-retail-francese-lancera-una-stablecoin-basata-su-tezos

Gigante del retail francese lancerà una stablecoin basata su Tezos

Mar 22, 2021 | Fintech, Mondo | 0 commenti

La nuova stablecoin di Groupe Casino prende il nome da una divinità nella mitologia irlandese: si chiamerà Lugh (EURL)

Groupe Casino, un importante rivenditore francese, lancerà una stablecoin ancorata all’euro.

Secondo il giornalista Grégory Raymond, il colosso del retail introdurrà la stablecoin per l’uso nei programmi fedeltà dei suoi negozi e per il trading. Groupe Casino gestisce più di 11.000 negozi in Francia e in America Latina.

La moneta è stata sviluppata usando il protocollo Tezos in collaborazione con l’exchange di criptovalute Coinhouse, lo studio contabile PricewaterhouseCoopers, il fornitore di infrastruttura per stablecoin Sceme, la società di ricerca e sviluppo Nomadic Labs e il gruppo di servizi finanziari Société Générale.

Fonte: Grégory Raymond

La nuova stablecoin, denominata Lugh (nome preso da una divinità nella mitologia irlandese) utilizzerà il ticker EURL. L’offerta iniziale includerà 500.000 monete disponibili esclusivamente su Coinhouse per “qualche mese” fino al completamento della fase di test, e in seguito su altre piattaforme.

La Banca di Francia è stata attiva nello sviluppo di una stablecoin ancorata all’euro. Di recente, il paese ha portato a termine un programma pilota per un euro digitale emesso a dicembre dalla sua banca centrale.

PricewaterhouseCoopers, o PwC, una delle società contabili Big Four, ha collaborato con alcuni progetti nel settore crypto legati alle stablecoin. Tre anni fa, la compagnia ha avviato una partnership con la piattaforma di prestito decentralizzata Cred per il lancio della sua stablecoin garantita dal dollaro statunitense. Inoltre, uno degli ex partner di PwC ha annunciato il lancio di una stablecoin ancorata al dollaro neozelandese a inizio 2021.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.