Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

13 + 4 =

goldman-sachs,-nuovo-hub-azionario-a-parigi-per-evitare-disagi-brexit

Goldman Sachs, nuovo hub azionario a Parigi per evitare disagi Brexit

Nov 26, 2020 | Mondo, Trading | 0 commenti

(Teleborsa) – Goldman Sachs vuole trovarsi pronta, e soprattutto non creare disagi ai propri clienti, quando il Regno Unito perderà l’accesso incondizionato all’Unione europea il 31 dicembre, a meno del raggiungimento di un accordo con Bruxelles nelle prossime settimane. Per questo la banca d’affari statunitense ha annunciato il lancio di un hub di trading azionario a Parigi.

L’incertezza sulla Brexit sta spingendo anche altri istituti ad aprire piattaforme di trading in Paesi dell’Unione europea. Tre piattaforme paneuropee di trading azionario a Londra – CBOE, Turquoise di Lse e Aquis Exchange – hanno già ottenuto approvazioni normative per formare hub nel blocco, secondo quanto riporta Reuters. Turquoise, in particolare, lancerà un nuovo hub in Olanda. Segro, società d’investimenti immobiliari britannica, ha già lanciato una quotazione secondaria a Parigi.

Se, da un lato, il Regno Unito ha annunciato che gli investitori britannici potranno continuare a usare le piattaforme di trading azionario con sede nella UE, quest’ultima non ha ancora deciso se consentirà tutti gli scambi azionari cross-border dopo l’effettiva entrata in vigore della Brexit. È per questo motivo che Goldman Sachs vuole lanciare una piattaforma SIGMA X Europe a Parigi per scambiare azioni quotate in 15 Paesi prima del 4 gennaio 2021, data soggetta ad approvazione normativa. “Vogliamo garantire che i nostri clienti continuino ad avere accesso a tutte le nostre principali fonti di liquidità, anche dopo la Brexit”, ha detto a Reuters Liz Martin, co-responsabile Goldman di trading elettronico per futures e equity.

LEGGI L’ARTICOLO SU QUIFINANZA.IT


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

Mieeg -CrowdFundMe

Mieeg è presente sulla piattaforma Crowdfundme, ha una valutazione Pre money di € 13.300.000. L'obiettivo minimo (Soft - Cap) di raccolta è 550.000€...

leggi tutto