Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

2 + 2 =

grayscale-acquista-ancora-bitcoin:-ne-ha-500.000

Grayscale acquista ancora Bitcoin: ne ha 500.000

Nov 16, 2020 | Blockchain, Fintech, Trading | 0 commenti

Grayscale ha acquistato 15.144 Bitcoin, pari a 241 milioni di dollari. 

In totale, il Grayscale Bitcoin Trust arriva ad oltre 8 miliardi di dollari con un deciso incremento dal mese scorso, quando ammontava a “soli” 6 miliardi.

Secondo Decrypt, in questo momento Grayscale conta oltre 506.000 BTC, di cui 481.000 nel fondo Grayscale Bitcoin Trust.

Inoltre, Grayscale al momento può vantare 9,8 miliardi di dollari nei suoi fondi di criptovalute, di cui è evidente che oltre l’80% è capitalizzato in Bitcoin.

In pratica, dal mese scorso, Grayscale ha aumentato i suoi trust di 2,5 miliardi di dollari. Lo scorso 23 ottobre infatti aveva annunciato l’incremento del suo fondo in criptovalute di 300 milioni di dollari, per un totale di 7,3 miliardi di dollari totale. Oggi tali fondi fanno un totale di poco meno di 10 miliardi con una decisa crescita solo nell’ultimo periodo.

Si tratta ovviamente di fondi di investimento diretti ad investitori istituzionali, tanto che sono destinati solo ai cosiddetti “investitori accreditati”. Tra i requisiti vengono annoverati:

  • 200.000 dollari di guadagno annui,
  • un patrimonio di almeno 1 milione di dollari,
  • 5 milioni di dollari in asset.

Grayscale è un problema per Bitcoin?

Grayscale in un certo senso può essere considerata una “balena di Bitcoin”. Possedere infatti 500.000 BTC vuol dire in questo momento detenere il 2% circa della supply totale di Bitcoin (che al momento ammonta a 18,5 milioni di BTC).

Per qualcuno questo può essere un problema. Certo è che la natura di Bitcoin secondo il whitepaper di Satoshi Nakamoto, doveva essere diventare mezzo di pagamento, mentre il fatto che ci siano grossi investitori e grossi fondi di investimento coinvolti, vuol dire che Bitcoin si sta accreditando sempre di più come riserva di valore.

Questa tendenza potrebbe crescere dal momento che le politiche economiche degli Stati Uniti continuano a prevedere ulteriori iniezioni di liquidità.

Le elezioni degli Stati Uniti che hanno incoronato Joe Biden successore di Donald Trump, lasciano ben sperare gli investitori. Dopo l’Heroes Act del presidente uscente, Biden era intenzionato a proporre un ulteriore pacchetto di stimoli di 2,2 miliardi. Una simile iniezione di liquidità non potrebbe che fare bene anche a Bitcoin. Complice la crescita del prezzo, BTC continua ad attirare investitori retail e istituzionali. Anche le previsioni sull’andamento della regina delle criptovalute continuano ad essere abbastanza ottimistiche. Ciò non potrà che contribuire alla corsa a Bitcoin.

The post Grayscale acquista ancora Bitcoin: ne ha 500.000 appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.