Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

5 + 11 =

i-5-trend-piu-importanti-per-le-crypto-nel-2020

I 5 trend più importanti per le crypto nel 2020

Ago 25, 2020 | Blockchain, Mondo | 0 commenti

Quali sono alcuni dei trend nel settore crypto e blockchain che potrebbero prendere piede e intensificarsi per tutto il resto del 2020?

Il settore delle criptovalute è un posto in cui tutto cambia in un batter d’occhio. Nuove tecnologie, importanti operatori di mercato e trend si evolvono molto più rapidamente rispetto a qualsiasi altro campo. Dal punto di vista attuale, molti sviluppi interessanti sembrano validi. Tuttavia, nei prossimi mesi questo ecosistema caotico potrebbe offrire nuove opportunità, e tutto quello che abbiamo visto finora potrebbe essere reso obsoleto da qualcosa di veramente eccezionale. Diamo un’occhiata veloce a ciò che ci aspetta.

La svolta verso una società senza contanti

Uno dei trend più determinanti per la società nel 2020 è arrivato all’improvviso. Subito dopo Natale, il mondo sembrava sicuro e sereno nonostante le terribili notizie provenienti dalla Cina. Nel corso dell’inverno, però, si è ritrovato in un batter d’occhio nella morsa di un virus letale. La pandemia di COVID-19 ha paralizzato, sconvolto e bloccato diversi settori, portando la gente a riconsiderare l’atteggiamento nei confronti di molti aspetti della propria vita. Pratiche in precedenza discutibili come il lavoro da remoto e i pagamenti crypto hanno assunto grande importanza, e sembra che rimarranno presenti anche dopo la fine della pandemia. Perché lavorare in ufficio quando si può gestire tutto in modo efficiente da qualsiasi punto nel mondo? Ha senso continuare a spendere inutilmente su uffici lussuosi se non sono necessari nell’era digitale?

Inoltre, è ora di abbandonare il denaro contante; dobbiamo fare un passo avanti verso un nuovo tenore di vita. Nel frattempo, anche il settore blockchain è esploso, in quanto una nuova era necessita di più professionisti nel campo della tecnologia a registro distribuito. Nel mondo contemporaneo, le app per interagire con il panorama crypto sono diventate avanzate e intuitive a sufficienza da consentire l’acquisto di asset digitali usando una semplice carta di credito. Gli wallet di stablecoin sono molto richiesti, e questo trend evidente non è più solo riservato alla generazione dei millennial, come dimostrano le numerose istituzioni che si uniscono al club.

Le crypto si stanno aprendo a tutti

L’immagine delle criptovalute sta cambiando a livello globale più veloce che mai. Bitcoin (BTC) e Ether (ETH) non sono più bolle, in quanto la capitalizzazione di mercato di BTC è ora più grande di Coca-Cola e Intel, e la blockchain è integrata in diversi settori e in varie operazioni. Inoltre, il coinvolgimento istituzionale nelle crypto è in crescita, così come la domanda di Bitcoin durante la crisi causata dal coronavirus. Quest’anno Grayscale ha visto un drastico aumento di asset, e altri hedge fund stanno accumulando rapidamente un patrimonio digitale, trend destinato a continuare nei prossimi mesi.

Il lancio di Libra, il progetto blockchain di Facebook, continua ad essere posticipato a causa degli ostacoli dovuti alla Securities and Exchange Commission statunitense e ad altri legislatori. Vista la combinazione di diverse politiche monetarie, una scelta discutibile per il successo del progetto, non siamo sicuri che Libra vedrà mai la luce nelle condizioni attuali.

Una cosa risulta evidente: il mondo degli utenti mainstream ha bisogno di interfaccia più pratiche per interagire con le crypto, e queste saranno presto a disposizione. Il divario digitale continua a ridursi, nel 2020 è più facile che mai aprire un conto corrente in dollari o euro.

Adozione della DeFi in crescita

Dalla fine del 2019, la finanza decentralizzata, o DeFi, è diventata uno dei trend più importanti nelle crypto. Il settore è cresciuto a ritmo serrato nel corso degli ultimi sei mesi, raggiungendo di recente il nuovo e incredibile traguardo dei 4 miliardi di dollari in valore totale bloccato all’interno del suo ecosistema.

Molte società attive nel settore blockchain hanno già introdotto prodotti DeFi. Protocolli popolari come Compound, Balancer, Curve e altre piattaforme hanno aperto le porte a un mondo intero di opportunità crypto per gli investitori che cercano liquidità profonda, diversi rapporti rischio-ricompensa e moderni strumenti finanziari entusiasmanti e accessibili.

Stiamo per assistere a un’ulteriore adozione parallela alla crescita della base di utenti, grazie al capitale istituzionale arrivato nel settore degli asset digitali. La DeFi sta crescendo a folle velocità, e sarà di cruciale importanza avere una soluzione di on-ramp e off-ramp semplice, efficace e conveniente per questo settore.

L’avvento delle CBDC

Attualmente, le central bank digital currency, o CBDC, sono un tema di grande interesse o una soluzione in fase di sviluppo in molti paesi. La Cina, uno dei terreni più fertili al mondo per le nuove tecnologie, ha iniziato a pianificare la creazione dell’asset digitale locale. Sarà entusiasmante vedere come il lancio e l’implementazione dello yuan digitale finiranno per cambiare il settore crypto e spostare l’equilibrio del potere economico, privando il dollaro dello status di valuta di riserva globale. Questo esempio potrebbe ispirare altri paesi leader? La concorrenza in questo ambito potrebbe diventare spietata.

Le iniziative di stablecoin sono ancora enormemente sottovalutate in tutto il mondo, gran parte dei possessori di crypto sono soggetti a volatilità e rischi di controparte. In futuro questo contesto non sarà dominato da progetti di banche globali o locali, in quanto anche diverse compagnie private stanno portando avanti lo sviluppo. Progetti come USD Coin (USDC), Paxos Standard (PAX) e EURS di Stasis uniscono i vantaggi della blockchain con la reputazione e la relativa stabilità delle valute fiat.

Maggiore privacy con la tecnologia blockchain

Il vero progresso avviene quando una crisi è incombente. Negli anni ‘90, l’internet era considerato una sorta di miracolo, una magia o un’invenzione arcana. Oggi, nell’era degli smartphone e dei social media, è difficile pensare alla nostra vita quotidiana senza la necessità di interagire o comunicare online. Tuttavia, mentre cresce il coinvolgimento nella vita digitale, ci dimentichiamo che tutti i servizi a nostra disposizione, usati non solo da utenti ordinari ma anche dai più famosi CEO e persino da capi di stato, sono ancora troppo fragili, nonostante le innovazioni tecnologiche.

Il recente hack ai danni di Twitter ha compromesso diversi politici, celebrità e figure nel settore tecnologico di alto livello. Il problema fa sorgere una domanda, qual è la prossima mossa? Le discussioni su miglioramenti basati su blockchain si sono infiammate in un batter d’occhio. Potremmo assistere a nuovi problemi, dato che gli attacchi informatici e i ransomware in crypto non sembrano intenzionati a scomparire. Comunque, la DLT verrà sicuramente presa in considerazione nello sviluppo di uno scudo per questo particolare vettore d’attacco.

Guardando al 2020 e oltre

Molti analisti fanno previsioni lungimiranti sulle crypto e sul prezzo di Bitcoin, immaginando i possibili trend del prossimo decennio. Non c’è dubbio sul fatto che questo settore, una volta di nicchia, è destinato a trasformarsi in un ecosistema mainstream globale. Possiamo aspettarci nuovi prezzi da record, nuove invenzioni e più adozione.

Come sarà il mondo tra 10 anni? Nel XX secolo era molto più semplice rispondere a questa domanda, ma qualsiasi previsione fatta oggi molto probabilmente sarà obsoleta nel giro di un anno. Tuttavia, abbiamo la certezza che le tecnologie decentralizzate e i servizi basati su DLT definiranno l’ulteriore progresso e sviluppo dell’umanità.

I punti di vista, i pensieri e le opinioni qui espressi sono esclusivamente dell’autore e non riflettono o rappresentano necessariamente i punti di vista e le opinioni di Cointelegraph

Gregory Klumov è un esperto di stablecoin con approfondimenti e editoriali pubblicati in diverse pubblicazioni internazionali. È il fondatore e CEO di Stasis, un fornitore di tecnologie che emette le stablecoin garantite dall’euro più utilizzate nel settore degli asset digitali, con elevati standard di trasparenza.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI