Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

12 + 5 =

il-25%-degli-utenti-crypto-sopravvaluta-le-misure-di-sicurezza-adottate,-svela-un-sondaggio

Il 25% degli utenti crypto sopravvaluta le misure di sicurezza adottate, svela un sondaggio

Gen 14, 2021 | Blockchain, Fintech | 0 commenti

Il 96% di chi detiene fondi su un exchange utilizza una forma di autenticazione a due fattori, mentre l’87% di chi usa hardware wallet fa transazioni di prova prima di grandi prelievi

Ngrave, produttore di hardware wallet per criptovalute, ha pubblicato mercoledì i risultati iniziali di un suo sondaggio, ancora in corso, sulla sicurezza dei fondi dei detentori di crypto.

Sebbene parziali, i dati suggeriscono una serie di considerazioni sullo stato attuale della sicurezza nello spazio digitale: mostrano che il 25% degli utenti percepisce le loro attuali misure di sicurezza come più efficaci di quanto non siano in realtà.

Il sondaggio è stato finora compilato da oltre 1.400 utenti crypto, provenienti da 78 Paesi di tutto il mondo. Nonostante gli sforzi per una maggiore inclusività nel settore, il 90% degli intervistati è di sesso maschile e oltre il 60% rientra nella fascia d’età compresa tra i 25 e i 45 anni.

Tra gli intervistati, il 62% detiene almeno una parte delle proprie crypto su un exchange, mentre uno su tre oltre il 40% su un singolo exchange.

La stragrande maggioranza (96%) di coloro che detengono i propri asset sugli exchange utilizza una qualche forma di autenticazione a due fattori, o 2FA. Tuttavia, uno su quattro non effettua un backup dei propri codici 2FA.

Inoltre, quasi la metà degli intervistati effettua backup soltanto online o in maniera inconsistente delle proprie credenziali di accesso. Il 44% degli utenti non crea una whitelist degli indirizzi di prelievo.

Due terzi degli intervistati utilizzano un hardware wallet, di cui tre quarti sono dispositivi USB. L’87% degli utenti di wallet fisici effettua transazioni di prova prima di effettuare prelievi di dimensioni considerevoli.

Tuttavia, il 67% degli utenti di hardware wallet tiene il proprio backup su un wallet cartaceo, e più della metà ha confermato che le proprie chiavi private sarebbero compromesse se qualcuno trovasse tale backup.

Oltre ad un wallet fisico, Ngrave produce Graphene, un metodo per occultare una chiave di riserva del proprio wallet incidendola su un paio di piastre d’acciaio, che sono entrambe necessarie per recuperare la chiave.

Coloro che volessero effettuare una verifica delle proprie misure di sicurezza crypto possono compilare il sondaggio, che è ancora aperto, e fornire consigli utili per migliorare le misure di sicurezza.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI