Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

12 + 6 =

il-primo-fondo-pubblico-su-btc-del-canada-ha-raggiunto-un-market-cap-di-1-miliardo-di-dollari

Il primo fondo pubblico su BTC del Canada ha raggiunto un market cap di 1 miliardo di dollari

Gen 17, 2021 | Blockchain, Fintech, Mondo | 0 commenti

Il QBTC Fund di 3iQ è cresciuto del 900% da ottobre a oggi, oltrepassando così l’importante traguardo del miliardo di dollari

Il digital asset manager canadese 3iQ ha registrato un altro importante traguardo per il suo fondo pubblico Bitcoin (BTC).

Il 14 gennaio, il fondo Bitcoin (QBTC) di 3iQ ha raggiunto il miliardo di dollari, come annunciato dalla società su Twitter. Il nuovo traguardo dimostra la crescita parabolica di QBTC, dopo che 3iQ ha lanciato il fondo nell’aprile 2020. QBTC è ora in positivo del 900% rispetto a ottobre dello scorso anno, quando il valore del fondo era di 100 milioni.

Il QBTC di 3iQ è il primo fondo pubblico canadese su Bitcoin quotato in un’importante borsa valori, la Borsa di Toronto. Gemini, la società di Cameron e Tyler Winklevoss, fornisce servizi di custodia per il QBTC.

Al momento della pubblicazione del presente articolo, il QBTC.U viene scambiato a 48.63$, in crescita del 330% rispetto agli 11$ di aprile, quando sono state aperte le quotazioni.

3iQ è una delle più grandi società crypto del Canada. Nel gennaio 2018, il loro fondo è diventato il primo ad essere regolamentato dalla Ontario Securities Commission e dai Canadian Securities Administrators. Nel febbraio 2020, invece, la società ha avviato una partnership con la startup blockchain Mavennet per lanciare una stablecoin ancorata al dollaro canadese, che sarà regolata dal Financial Transactions and Reports Analysis Centre of Canada.

L’ex dirigente senior di 3iQ, Shaun Cumby, è ora anche CEO di Arxnovum, una società che l’11 gennaio ha presentato domanda all’OSC per un fondo BTC quotato in borsa. Anche in questo caso, i servizi di custodia per Arxnovum saranno forniti dalla società dei gemelli Winklevoss.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI