Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

14 + 3 =

la-defi-continua-a-rubare-la-scena-a-btc:-ether-diretto-verso-i-400$?

La DeFi continua a rubare la scena a BTC: Ether diretto verso i 400$?

Lug 21, 2020 | Blockchain, Fintech | 0 commenti

La crescita dei servizi di staking DeFi potrebbe ridurre l’interesse per Bitcoin e far impennare il prezzo di Ether

Non passa giorno senza che qualcuno promuova un qualche prodotto legato alla Finanza Decentralizzata (DeFi). Viene pubblicizzata come più grande del boom delle altcoin nel 2017, e osservando cose come il mostruoso market cap di Tether, la recente impennata del prezzo di Chainlink e il superamento del miliardo di dollari in depositi crypto sulla piattaforma DeFi Celsius, è chiaro che tali affermazioni siano fondate.

Tuttavia, l’unico problema che questo comporta potenzialmente per Bitcoin è la proposta di valore agli individui con patrimoni ingenti e alle istituzioni che stanno considerando di entrare nello spazio.

Guadagnare un interesse fino all’8% su USDT in un anno, oppure rischiare di perdere l’11% su Bitcoin in un giorno?

Performance giornaliera del mercato crypto

Performance giornaliera del mercato crypto. Fonte: Coin360.com

Bitcoin si trova vicino al suo massimo

BTC/USD 1-day chart

Grafico giornaliero BTC/USD. Fonte: TradingView 

Osservando il grafico giornaliero di BTC, è chiaro che ci troviamo ancora in un pattern discendente pericolosamente vicino al limite superiore di un canale. Il prezzo attuale è intorno ai 9.150$ e la resistenza si trova a 9.270$.

Questo colloca il supporto intermedio a 8.750$ e il supporto del limite inferiore a 8.200$, suggerendo ai potenziali acquirenti di Bitcoin che un calo dell’11% verso il supporto del canale è uno scenario possibile.

Non so voi, ma quando mi trovo di fronte alla possibilità di perdere l’11% in un giorno, in confronto al guadagnare l’8% in un anno su una piattaforma DeFi, il rapporto rischio/ricompensa, in particolare per le istituzioni che gestiscono portafogli di terze parti, favorisce senza dubbio la seconda opzione in quanto scommessa più sicura.

E se invece applichiamo lo stesso punto di vista sulla seconda moneta al mondo per capitalizzazione di mercato, ovvero Ether? La sua blockchain Ethereum sopita molti dei cosiddetti progetti DeFi che ultimamente stanno attirando molta attenzione.

La rinascita della fenice

Grafico giornaliero ETH/USD

Grafico giornaliero ETH/USD. Fonte: TradingView 

In confronto, Ether (ETH) sembra trovarsi sul limite inferiore del canale ascendente sul grafico giornaliero. In altre parole, dipinge il quadro di un potenziale positivo del 50% e un negativo del 3%.

Pur essendo una sola analisi, e in nessun modo una garanzia di ciò che avverrà nell’immediato futuro, segnala a mio parere che il token Ether si sta preparando a un grande ritorno.

Nonostante il FUD e le controversie, in merito ai continui ritardi di Ethereum 2.0 e a uno dei suoi co-fondatori che desidera allontanarsi dal progetto, è innegabile che Ethereum si sia consolidato come ugualmente importante a Bitcoin nel campo delle criptovalute.

Senza Ethereum non esisterebbe la maggior parte delle piattaforme DeFi, degli smart contract o delle altcoin che potrebbero offrire rendimenti incredibili se scegli quella giusta, inclusa Chainlink (LINK).

Fibonacci settimanale per Ether

Grafico settimanale ETH/USD

Grafico settimanale ETH/USD. Fonte: TradingView

Nell’analisi tecnica della scorsa settimana, ho esaminato la Fib su Bitcoin. Da allora, il prezzo di Bitcoin non si è spostato di molto, e si aggira ancora intorno alla Fib di 0,382.

Tuttavia, per Ether, tutta la price action nel suo canale attuale avviene sotto la linea di 0,236, cosa che collocherebbe ETH/USD intorno a 400$ se dovesse raggiungere il primo livello di Fibonacci.

Per di più, questo movimento non farebbe neanche avvicinare il prezzo di Ether agli attuali livelli di ritracciamento di Bitcoin. Se ETH dovesse raggiungere la Fib di 0,382, si tratterebbe di una crescita del 150% sulla seconda criptovaluta più grande nel settore.

La domanda è quindi la seguente: Ethereum inizierà a sovraperformare Bitcoin nell’immediato futuro? In tal caso, cosa succederà a tutte le alt abbinate a ETH e ai conseguenti profitti realizzati sulle coppie con ETH? Quale effetto ti aspetteresti di vedere nel settore? Sembra che potremmo assistere a un nuovo 2017 e allo stesso tempo presentare una terza opzione interessante per gli investitori:

  1. Crescita dell’interesse per la DeFi
  2. Potenziale perdita dell’11% sull’acquisto di Bitcoin
  3. Potenziale profitto del 150% sull’acquisto di Ether

Bitcoin viene da tempo considerato un bene rifugio e una riserva di valore, ma la DeFi presenta opportunità di investimento alternative, e mentre è possibile che un token come Chainlink possa guidare la prossima bull run, non dimenticare che gli asset abbinati sono le navi che crescono insieme alla marea, mettendo Ether in una posizione eccellente per una rimonta.

Lo scenario rialzista per Bitcoin

Grafico orario BTC/USD

Grafico orario BTC/USD. Fonte: TradingView 

Analizzando il grafico orario di Bitcoin, è importante che i Bitcoin bull riescano a superare la Fib di 0,618 a 9.300$ per uscire dall’attuale canale discendente. Nelle ultime 24 ore, il prezzo è stato respinto dalla 0,382 a 9.200$, quindi al momento tutti gli occhi sono puntati su questo range stretto.

Una volta uscito da questo range, rompere l’attuale pattern Fib a 9.500$ sarebbe fondamentale per testare nuovamente la resistenza pluriennale di 10.500$.

Lo scenario ribassista per Bitcoin

Vedo un grande supporto intorno agli 8.900$ sul grafico giornaliero. Da qui, seguendo Fibonacci, il prossimo potenziale target per il supporto sembra essere 7.800$.

Grafico giornaliero BTC/USD

Grafico giornaliero BTC/USD. Fonte: TradingView 

Il supporto può essere trovato lungo il canale tra 8.750$ e 8.350$ prima di considerare questi target negativi.

Grafico giornaliero BTC/USD

Grafico giornaliero BTC/USD. Fonte: Tensorcharts

Tuttavia, se 8.200 non regge, prevedo un crollo molto rapido verso i livelli a 7.000$, in quanto non ci sono ordini d’acquisto significativi sulla heat map dell’order book di Binance al di sotto degli 8.500$.

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore (@officiallykeith) e non riflettono necessariamente i punti di vista e le opinioni di Cointelegraph. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.