Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

6 + 15 =

la-maggiore-raffineria-di-zucchero-al-mondo-fara-uso-della-blockchain

La maggiore raffineria di zucchero al mondo farà uso della blockchain

Ott 27, 2020 | Blockchain, Mondo | 0 commenti

La piattaforma blockchain, nata negli Emirati Arabi Uniti, permetterà ai trader di scambiare token ancorati allo zucchero grezzo senza aver bisogno di broker

La più grande raffineria di zucchero al mondo, Al Khaleej Sugar, ha annunciato ufficialmente di voler applicare la tecnologia blockchain alla sua piattaforma di trading dello zucchero, DigitalSugar.io.

Gli utenti della piattaforma, che ha sede negli Emirati Arabi Uniti, faranno trading sul prezzo spot dello zucchero tramite token che rappresentano “fino a 100.000 tonnellate di zucchero grezzo“, attraverso la blockchain Universa che emetterà un certificato elettronico di proprietà. I trader potranno detenere token che rappresentano da 1 kg a 1 milione di tonnellate di zucchero, e pagheranno lo 0,4% in exchange fee e il 2,5% in tasse annuali di stoccaggio.

La piattaforma, lanciata in collaborazione con la Free Zone and Government of Dubai Authority on Commodities Trade (DMCC) e la blockchain Universa, sarà il primo exchange globale ad offrire ai trader e agli investitori l’opportunità di scambiare in tempo reale lo zucchero grezzo, piuttosto che le più comuni opzioni o future offerti dagli altri exchange.

Jamal Al Ghurair, managing director di Al Khaleej Sugar, ha detto che il lancio di una piattaforma di trading dello zucchero basata su blockchain è in linea con gli obiettivi della “Strategia Blockchain 2021 degli Emirati Arabi Uniti”, lanciata nel 2018 da Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid, Vice Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti, nonché Sovrano di Dubai.

La Strategia Blockchain 2021 si pone l’ambizioso obiettivo di migrare almeno il 50% delle transazioni governative su piattaforme a registri distribuiti (DLT) prima della fine di quest’anno. Lo Sceicco Mohammed ha infatti dichiarato:

“L’adozione di questa tecnologia migliorerà la qualità della vita negli Emirati Arabi Uniti e aumenterà i livelli di felicità dei cittadini. Il 50% delle transazioni governative a livello federale saranno condotte utilizzando la tecnologia blockchain entro il 2021. […] Questa tecnologia consentirà di risparmiare tempo, sforzi e risorse, e permetterà agli individui di condurre la maggior parte delle loro transazioni in modo tempestivo e adeguato al loro stile di vita e al loro lavoro.”

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI