Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

10 + 13 =

la-stablecoin-di-tether-e-pronta-ad-atterrare-su-polkadot-e-kusama

La stablecoin di Tether è pronta ad atterrare su Polkadot e Kusama

Apr 8, 2021 | Blockchain, De-Fi | 0 commenti

Il lancio delle parachain su Polkadot sarà accompagnato dall’introduzione di USDT sul network

Gli utenti di Polkadot e Kusama beneficeranno di un’integrazione diretta con USDT, una volta lanciate le common-good parachain.

Tether (USDT) è la più vecchia stablecoin a raggiungere un’adozione significativa, e di recente la sua offerta in circolazione ha superato 40 miliardi di dollari. Nonostante i dubbi sulle sue riserve, specialmente in passato, la compagnia si è impegnata a fornire audit periodici degli asset in proprio possesso: di recente ha pubblicato il primo.

Le tempistiche del lancio di Tether su Polkadot dipenderanno dalla tabella di marcia e dall’attivazione delle parachain, gli “shard” all’interno del network di Polkadot. Paolo Ardoino, chief technology officer di Tether, ha spiegato a Cointelegraph:

“Tether verrà probabilmente lanciato sulla prima parachain disponibile, StateMint. Ci aspettiamo che StateMint sia la prima common-good parachain.”

Le common-good parachain sono una recente proposta nel network di Polkadot che mira a fornire un terreno neutrale in cui sviluppa funzionalità cruciali per il network nel suo complesso. La maggior parte delle parachain “normali” verranno lanciate da sviluppatori esterni, e in alcuni casi le loro funzioni potrebbero sovrapporsi, rendendole effettivamente concorrenti.

Lo sviluppo su una common-good parachain significa che la stablecoin manterrà la neutralità all’interno del network, mettendo il suo token a disposizione di qualsiasi altra parachain grazie al framework di comunicazione cross-shard di Polkadot.

Prima dell’implementazione su Polkadot, Tether verrà introdotto su Kusama, che lancerà le sue parachain almeno qualche settimana prima di Polkadot. Kusama è un “canary network” di Polkadot, una via di mezzo tra un testnet e una blockchain indipendente. Kusama è un network completamente funzionale che gestisce valore economico, ma si prevede che farà da apripista nell’implementazione di nuovi aggiornamenti al protocollo.

Tether è una delle stablecoin con la più ampia portata tra diverse blockchain, aggiungendo Polkadot e Kusama a una significativa lista di network utilizzatori. Questi includono Bitcoin (BTC), Ether (ETH), Tron (TRX), EOS, Solana (SOL) e Bitcoin Cash (BCH). Inoltre, Tether supporta diverse soluzioni layer-two come zkRollups e Liquid Network. La decisione di lanciare Tether su Polkadot è stata presa pensando alla finanza decentralizzata, ha aggiunto Ardoino:

“La nostra integrazione con Polkadot ha l’obiettivo di supportare gli ecosistemi della finanza decentralizzata che stanno crescendo attraverso diverse blockchain. Abbiamo visto uno sviluppo considerevole nelle tecnologie Web 3.0, e non vediamo l’ora di aiutare a sbloccare l’internet del valore.”

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.