Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

14 + 6 =

londra-pazza-per-bitcoin-e-le-crypto

Londra pazza per Bitcoin e le crypto

Feb 25, 2021 | De-Fi, Mondo | 0 commenti

Secondo un recente sondaggio, a Londra ci sarebbero molti fan di Bitcoin e criptovalute.

Il sondaggio è stato condotto da OnePoll su un campione di 2.000 britannici, ed è stato commissionato dall’app Ziglu.

Secondo i risultati, tre londinesi su dieci (30%) hanno già acquistato criptovalute in passato, mentre ad esempio in Scozia questa percentuale scende al 7%, nel sud-est dell’Inghilterra all’8%, ed in Galles al 9%.

Dopo Londra, le regioni dello UK con il maggior numero di investitori in criptovalute sono le East Midlands e l’Irlanda del Nord, molto distaccate però con solamente il 15%.

Pertanto nel Regno Unito Londra sarebbe una specie di isola felice per Bitcoin, con una percentuale di abitanti che hanno acquistato criptovalute più che doppia rispetto al resto del Paese.

Acquisti Bitcoin: Londra vs resto del Regno Unito

D’altro canto però in Scozia, nonostante la percentuale più bassa di tutti, è molto alta la percentuale di persone che si dichiarano maggiormente curiosi di farlo (38%), seguita comunque da Londra (35%) e dall’Irlanda del Nord (35%).

Sommando queste due percentuali Londra domina ancora più nettamente con il 65%, seguita dall’Irlanda del Nord con il 50%, mentre la Scozia si ferma al 45%.

Tuttavia circa la metà di coloro che vivono in East Anglia (56%), Galles (54%) e Sud-est (52%) ha dichiarato invece di non voler affatto acquistare criptovalute.

Invece, per quanto riguarda il divario di genere, gli uomini dichiarano in maggioranza di aver acquistato principalmente per guadagnare (53%), mentre le donne dichiarano di aver preso la decisione dopo aver sentito feedback positivi al riguardo (45%).

Il fondatore e CEO di Ziglu, Mark Hipperson, ha dichiarato:

“Quando la società di Elon Musk, Tesla, ha acquistato 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin, c’è stato un ulteriore passo verso l’accettazione mainstream delle criptovalute. Ora che siamo fermamente su questa strada, questo sondaggio mostra quanto sia importante spargere la voce oltre Londra, ed in tutto il Regno Unito,su quanto sia facile e sicuro acquistare criptovalute”.

Ziglu è un’app personale per la gestione del denaro creata per l’appunto da Mark Hipperson, e che ha come mission quella dell’equità e dell’inclusione finanziaria, in modo da consentire a tutti di prendere parte alla rivoluzione delle criptovalute. Offre una gamma di criptovalute tra cui Bitcoin, Bitcoin Cash, Ether e Litecoin, ed una carta di debito Mastercard. 

Ha sede proprio a Londra, ed è autorizzata dalla Financial Conduct Authority a operare come Electronic Money Institution.

The post Londra pazza per Bitcoin e le crypto appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.