Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

4 + 13 =

morgan-stanley-mostra-interesse-per-l’exchange-sudcoreano-bithumb

Morgan Stanley mostra interesse per l’exchange sudcoreano Bithumb

Mar 21, 2021 | Blockchain, Mondo | 0 commenti

Una fonte sudcoreana ha riportato che Morgan Stanley è in trattativa con Bident, il principale azionista di Bithumb Korea

Morgan Stanley, colosso statunitense dell’investment banking, potrebbe essere in procinto di acquisire una porzione significativa dell’exchange leader sudcoreano Bithumb.

La notizia è stata rivelata dal portale d’informazione Aju News: pare che Morgan Stanley sia attualmente seduta al tavolo delle trattative con Bident, il principale azionista di Bithumb Korea che detiene il 10% dell’azienda.

In un articolo del 19 marzo da parte di Naver, motore di ricerca locale, si evince come Morgan Stanley sia intenzionata ad investire tra i 300 ed i 500 miliardi di won sudcoreani (tra i 254 e 441 milioni di dollari). Il report cita inoltre un rappresentante anonimo di Bithumb, il quale ha dichiarato: “Morgan Stanley ha partecipato all’acquisizione di Bithumb.

Secondo un’altra fonte anonima, “la ragione per cui Morgan Stanley ha usato Bident è perché ha compreso che Bident possiede il diritto di negoziare una vendita privilegiata per l’acquisizione di Bithumb Holdings.

Joseph Young, analista di Cointelegraph Markets, ha condiviso la notizia su Twitter sottolineando come Bithumb abbia una valutazione di mercato di 2 miliardi di dollari:

“Morgan Stanley ha fatto un’offerta per Bithumb, exchange di Bitcoin e criptovalute leader in Corea del Sud. La valutazione dell’azienda è di 2 miliardi di dollari. […] Al momento, il forte interesse delle istituzioni per questo mercato non ha precedenti.”

La notizia giunge due giorni dopo che Cointelegraph ha segnalato una “memo interna’’ di Morgan Stanley, la quale annunciava che l’azienda avrebbe lanciato tre fondi su Bitcoin destinati a clienti facoltosi con una “forte propensione al rischio.

I clienti idonei dovranno essere investitori accreditati e detenere un capitale di almeno 2 milioni di dollari presso la società. L’investimento minimo nei fondi è di 5 milioni di dollari.

Devin Ryan, della banca di investimento statunitense JMP Securities, ha previsto che i fondi crypto di Morgan Stanley spingeranno altre istituzioni finanziarie ad offrire prodotti simili ai propri clienti:

“Il motivo per cui Morgan Stanley sta lanciando questi nuovi prodotti spaziano dal timore di perdere un’opportunità al terrore che i clienti potrebbero abbandonare l’azienda per alternative migliori, danneggiando notevolmente il business.

Un simile evento potrebbe incidere negativamente sulla crescita o sul posizionamento della società.”

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.