Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

9 + 8 =

nasce-in-svizzera-la-world-stablecoin-association

Nasce in Svizzera la World Stablecoin Association

Lug 25, 2020 | Blockchain, Fintech | 0 commenti

La WSA vuole riunire sotto un ombrello comune grandi progetti del settore delle stablecoin come Tether e USDC

Dopo la grande crescita delle stablecoin nel 2020, la community crypto ha deciso di fondare in Svizzera un’organizzazione internazionale dedicata proprio a questa tipologia di asset digitale.

Chiamata World Stablecoin Association (WSA), si tratterà un’istituzione con sede Ginevra, fondata dall’exchange VirgoX e dalla società d’investimenti in progetti blockchain Global Digital Assets (GDA Capital).

Tether e USD Coin entreranno a far parte della WSA

Adam Cai, CEO di VirgoX, ha sottolineato che l’obiettivo dell’iniziativa è costruire un vero e proprio ente globale composto da tutti i maggiori player del settore: l’organizzazione sta infatti già lavorando con Tether (UDST), USD Coin (USDC), Dai (DAI) e HUSD per predisporre un loro ingresso entro la fine del 2020. Al momento, l’associazione opera come incubatore per progetti early-stage.

Cai ha inoltre sottolineato che il principale ostacolo che le aziende del settore devono affrontare è la difficoltà nel farsi notare, specialmente nelle fasi iniziali dello sviluppo:

“Non dovremmo occuparci solo di trading sulle coppie ma anche di pagamenti in tutto il mondo e rimesse internazionali. Inoltre, per incoraggiare gli utenti a fare holding delle stablecoin, dovrebbero esserci progetti che possano generare un valore, come nel caso dello staking o degli asset digitali che riconoscono interessi ai possessori.”

Chi fa parte della WSA?

Al lancio, faranno parte della WSA le due società fondatrici e BlockGeeks, azienda di consulenza blockchain che offre servizi di revisione su smart contract e white paper, nonché formazione per le imprese.

L’associazione comprende anche alcuni importanti progetti quali QCAD, moneta ancorata al dollaro canadese, e Ren, un protocollo per la finanza decentralizzata basato su Polychain. Adam Cai ha sottolineato che i membri della WSA parteciperanno a seminari online e conferenze annuali che si terranno in Svizzera, per discutere dello sviluppo del mercato e individuare opportunità di collaborazione con altri progetti stablecoin.

Inoltre, hanno deciso di entrare a far parte dell’associazione anche gli sviluppatori di varie iniziative stablecoin quali BRZ, CBRL, Peg Network, QC, Stably, USDK ed XDB, oltre a società di investimento come Nova Club, Alpha Sigma Capital e la cinese Consensus Labs. Il comunicato stampa precisa che la WSA intende avere un approccio quanto più possibile inclusivo, accogliendo compagnie, enti governativi e aziende che promuovono il settore delle stablecoin.

Nel 2020 le stablecoin sono cresciute in maniera esponenziale

Questa notizia arriva in un momento di grande crescita per il settore: recentemente le prestazioni delle due coin principali, Tether e USD Coin, sono notevolmente migliorate.

Questa settimana USDT ha raggiunto un nuovo picco storico di capitalizzazione di mercato, ora pari a 10 miliardi di dollari. Come riportato da Cointelegraph, quest’anno l’emissione di Tether è notevolmente cresciuta: da marzo a oggi, il market cap di questa moneta è raddoppiato!

A luglio anche il market cap di USD Coin ha raggiunto un nuovo massimo storico: fondata dal noto exchange americano Coinbase e dalla startup crypto Circle, USDC ha superato la soglia del miliardo di dollari.

ll dirigente di VirgoX ha concluso dicendo che un’ulteriore crescita del settore potrebbe beneficiare gli utenti in tutto il mondo:

“Questa organizzazione senza fine di lucro sta lavorando per sviluppare un settore che riesca sempre di più a intercettare le necessità di utenti in ogni parte del mondo.

Nel prossimo futuro, riteniamo che il market cap delle stablecoin schizzerà alle stelle. Non molto tempo fa abbiamo visto coin che hanno superato i 10 miliardi: la percentuale di crescita negli ultimi due anni è notevole, e il trend continuerà sicuramente.”

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.