Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

13 + 15 =

nonostante-l’apprezzamento-di-bitcoin,-la-defi-continua-a-crescere

Nonostante l’apprezzamento di Bitcoin, la DeFi continua a crescere

Nov 21, 2020 | De-Fi, Fintech | 0 commenti

Gli investitori DeFi continuano a ottenere grandi profitti nonostante quasi tutta l’attenzione si sia spostata su BTC: la bolla non è ancora scoppiata?

Da quando ha raggiunto i 18.476 dollari il 17 novembre, il prezzo di Bitcoin ha continuato ad oscillare intorno a 18.000$, mentre gli investitori inseguono il record storico a 19.789 dollari.

Per questo motivo, la maggior parte del mondo crypto e della finanza tradizionale ultimamente si sta concentrando sul prezzo di BTC: bisogna sottolineare, però, che anche asset meno noti stanno avendo rendimenti molto buoni per gli investitori.

Indice degli asset DeFi
Indice degli asset DeFi. Fonte: Messari

Come dimostra l’indice degli asset DeFi di Messari, molti dei migliori token stanno avendo rendimenti a due o persino tre cifre.

Negli ultimi 7 giorni, AAVE è cresciuto del 214% dopo un periodo molto negativo e attualmente viene scambiato a poco più di 80 dollari: i day trader stanno probabilmente testando i livelli di supporto e di resistenza all’interno di un range ascendente.

Al momento della scrittura del presente articolo, il volume di trading, il MACD e l’RSI di AAVE riflettono ancora un notevole interesse da parte degli speculatori.

Coppia AAVE/USDT
Coppia AAVE/USDT. Fonte: TradingView

Anche il governance token CRV di Curve Finance, in serio ritardo secondo molti investitori crypto, è riuscito ad invertire una tendenza negativa, apprezzandosi del 176%, a quota 0,84 dollari.

Coppia CRV/USDT
Coppia CRV/USDT. Fonte: TradingView

Dopo che una serie di short piazzati da Sam Bankman-Fried e da altri trader professionisti ha rischiato di eliminarlo dal mercato, anche il token di Yearn Finance (YFI) sta facendo passi da gigante, con un apprezzamento dell’83,5% nell’ultima settimana.

Coppia YFI/USDT
Coppia YFI/USDT. Fonte: TradingView

Il 18 novembre il prezzo di YFI era al 50% del livello di tracciamento di Fibonacci (25.500 dollari), mentre gli investitori cercavano di renderlo un livello di supporto sostenibile. Nelle ultime ore è successo proprio questo, ed il prezzo ha creato un gap nel VPVR (Volume Profile Visible Range) fino ad un nuovo picco massimo giornaliero, a 29.850 dollari.

Non sorprende, quindi, che anche i cloni di YFI come DFI.Money (YFII) e YF Link (YFL) abbiano avuto un buon andamento: hanno guadagnato il 58% e il 49% rispettivamente.

Il rapporto tra SushiSwap ed Uniswap

Anche il governance token di SushiSwap (SUSHI) ha attirato l’attenzione degli investitori, dopo aver perso più del 95% del suo valore nel mese di settembre quando il principale sviluppatore del progetto, noto come “Chef Nomi”, vendette SUSHI per un valore di circa 13 milioni di dollari.

Coppia SUSHI/USDT
Coppia SUSHI/USDT. Fonte: TradingView

Come riportato da Cointelegraph, questa settimana Uniswap ha interrotto i programmi di ricompense per i fornitori di liquidità; alcuni suoi competitor, come SushiSwap, 1inch e Bancor, hanno aumentato i premi APY offerti sui loro asset in modo da attirare gli ex utenti di Uniswap.

Valore totale bloccato su SushiSwap espresso in USD. Fonte: DeFi Pulse

Questa settimana Uniswap ha registrato un calo di 1,3 miliardi di dollari del valore totale bloccato sulla piattaforma (pari al 57,5%), mentre gli utenti cercavano rendimenti migliori su altre piattaforme DeFi. Di conseguenza, SushiSwap ha avuto una crescita di oltre il 300% e nella scorsa settimana il token si è apprezzato del 127%: attualmente è scambiato a 1,63 dollari.

Attualmente, la maggior parte dei token DeFi è in positivo; i dati di Digital Assets Data e DeFi Pulse mostrano inoltre un aumento degli utenti attivi giornalieri, del TVL su tutte le piattaforme e dei volumi di transazioni giornaliere.

Valore totale bloccato nelle piattaforme DeFi
Valore totale bloccato nelle piattaforme DeFi. Fonte:  Digital Assets Data

Simili movimenti di prezzo sono visibili anche in molte altcoin, e ciò sembra suggerire che, mentre Bitcoin si consolida e cerca di rendere 18.000$ un livello di supporto solido, i trader hanno di nuovo abbracciato la DeFi e le altcoin.

I punti di vista e le opinioni espresse nel presente articolo sono ascrivibili esclusivamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista e le opinioni di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: tutti dovrebbero condurre delle ricerche personali quando si decide di investire. 

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI