Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

3 + 11 =

paesi-emergenti,-segnali-incoraggianti-per-il-debito

Paesi emergenti, segnali incoraggianti per il debito

Ago 26, 2020 | Mondo, Trading | 0 commenti

Polina Kurdyavko (BlueBay Asset Management) analizza gli ultimi avvenimenti in Argentina, Libano e Turchia per fare il punto sui mercati emergenti, e si posiziona per coglierne la possibile ripresa
I titoli dei paesi emergenti sono stati tra quelli più penalizzati durante la violenta correzione dei mercati finanziari a seguito del lockdown per frenare la pandemia. Negli ultimi mesi, tuttavia, si sono registrati flussi costantemente positivi in entrata nei fondi specializzati sull’obbligazionario emergente al contrario di quelli indirizzati verso i fondi azionari emergenti che continuano ad accusare deflussi. “E’ probabile che questa tendenza possa proseguire nel breve termine, dal momento che nell’attuale contesto abbiamo maggiore certezza su flussi di cassa e sui default che non sulla crescita”, fa sapere Polina Kurdyavko, Partner, Head of Emerging Markets, BlueBay Asset Management.
L’ACCORDO RAGGIUNTO DAL GOVERNO DI BUENOS AIRES
L’esperta coglie l’occasione degli ultimi avvenimenti in Argentina, Libano e Turchia, per fare il punto sui mercati emergenti, partendo dal rapido accordo raggiunto dal governo di Buenos Aires dopo lunghe trattative con i principali gruppi di obbligazionisti. “Speravamo che l’Argentina seguisse l’esempio dell’Ecuador e si impegnasse in un dialogo costruttivo con gli investitori e siamo rimasti soddisfatti dell’intesa”, specifica Kurdyavko...

Continua la lettura

 

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.BUSINESSINSIDER.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI