Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

4 + 1 =

paypal,-via-agli-acquisti-di-criptovalute

Paypal, via agli acquisti di criptovalute

Nov 14, 2020 | Fintech, Mondo | 0 commenti

Paypal ha finalmente avviato il servizio per comprare, vendere e conservare criptovalute.

Lo ha annunciato la compagnia stessa:

“Siamo lieti di annunciare che tutti gli account Paypal compatibili negli Stati Uniti possono ora comprare, vendere e tenere criptovalute direttamente dentro PayPal”

Da adesso dunque le criptovalute sono ufficialmente disponibili per gli utenti PayPal degli Stati Uniti, a due settimane dalla notizia dell’avvio del servizio che promette di rivoluzionare il settore.

Non è la sola novità. A causa dell’alta domanda arrivata dai clienti, PayPal avrebbe deciso di incrementare il limite di acquisti giornalieri di criptovalute, che passa dai 10.000 dollari iniziali a 20.000.

Insomma, sembra proprio che gli utenti PayPal stessero aspettando con ansia questo giorno, che finalmente è arrivato.

Del resto questo sembra il momento migliore per entrare nel settore, considerata l’euforia legata al prezzo di Bitcoin salito a 16.000 dollari. 

Al momento su Paypal si potranno acquistare e vendere solo quattro criptovalute:

  • Bitcoin,
  • Ethereum,
  • Bitcoin Cash,
  • Litecoin.

A differenza dell’annuncio del 21 ottobre tuttavia, l’avvio del servizio non sembra aver di nuovo dato una scossa ai mercati.

A parte Bitcoin, che continua a salire ed attualmente è quotato a 16.200 dollari, Ethereum oggi viaggia leggermente sotto la parità, a 459 dollari, mentre Bitcoin Cash guadagna lo 0,2%. Su BCH probabilmente pesano le incertezze dovute all’imminente fork del 15 novembre.

La news invece sembra aver fatto bene a Litecoin, che oggi guadagna il 5,6% e si riporta a 62 dollari.

Paypal nel settore delle criptovalute

Al momento PayPal permetterà la compravendita di sole 4 criptovalute, ma il servizio punta ad estendersi anche al di fuori degli Stati Uniti. L’altro progetto è quello di rendere le criptovalute un mezzo di pagamento per i 26 milioni di account di commercianti che utilizzano il servizio.

Per fare questo l’azienda conta anche su Venmo, l’altra società di pagamenti che controlla.

Sarà un percorso che potrebbe portare all’adozione mainstream delle criptovalute, un sogno che il settore continua ad inseguire ma che per il momento è sembrato lontano dal concretizzarsi. PayPal, in questo senso, punta ad essere l’elemento dirompente.

The post Paypal, via agli acquisti di criptovalute appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI