Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

13 + 12 =

pimco-vede-ripresa-usa-lenta-e-disomogenea

Pimco vede ripresa Usa lenta e disomogenea

Ago 19, 2020 | Mondo, Trading | 0 commenti

Il rialzo oltre le attese dell’inflazione core a luglio, sostenuto dai prezzi di viaggi e tempo libero, non basta a dissipare le nubi di un’economia che resta fragile e ha bisogno dei sussidi per sostenere spese e consumi
Il balzo dei prezzi di viaggi e tempo libero ha determinato luglio il maggiore aumento dell’inflazione core in USA, vale a dire il dato che esclude alimentari e energia, dal gennaio 1991, con l’indice dei prezzi al consumo salito dello 0,6% su giugno e dell’1,57% sull’anno, in forte aumento rispetto all’1,19% del mese precedente, nonostante le aspettative di un ulteriore calo dovuto all’impatto del Covid-19. Un aumento apparentemente incoraggiante, che punta a un’inflazione intorno all’1,5% a fine del 2020, ma Pimco si attende che ulteriori aumenti dei prezzi saranno più lenti e disomogenei tra i vari settori, prevedendo che l’inflazione rimanga ben sotto l’obiettivo fissato dalla Fed al 2% anche dopo il 2021, data l’elevata disoccupazione e i venti contrari di lunga durata derivanti dalla crisi, che continua a frenare i prezzi dei servizi al settore abitativo.
PREZZI DEPRESSI NEL SETTORE ABITATIVO
L’argomento è sviluppato in un blog di Pimco dal titolo “Una ripresa lenta e disomogenea resta probabile nonostante il rimbalzo dei prezzi USA a luglio”, firmato da Tiffany Wilding, North American Economist, che pur definendo ‘incoraggiante’ il recupero dell’inflazione, sostenuto anche da un rimbalzo dei prezzi dei beni di consumo, prevede che ulteriori miglioramenti avranno bisogno di tempo per concretizzarsi, e saranno comunque disomogenei settore per settore. Secondo l’esperta di Pimco, una disoccupazione ancora elevata, insieme ad altri fattori avversi, come i prezzi dei servizi al settore abitativo, che sono parte dell’indice delle spese personali su cui la Fed si basa per valutare il raggiungimento dell’obiettivo del 2%…

Continua la lettura

 

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.BUSINESSINSIDER.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI