Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

13 + 3 =

presidente-uscente-della-sec:-dietro-la-crescita-di-btc-ci-sono-le-‘inefficienze-dei-sistemi-di-pagamento’

Presidente uscente della SEC: dietro la crescita di BTC ci sono le ‘inefficienze dei sistemi di pagamento’

Nov 21, 2020 | Fintech, Trading | 0 commenti

Jay Clayton terminerà il proprio incarico alla SEC alla fine di quest’anno, ma prima di lasciare ha voluto chiarire il suo punto di vista su Bitcoin

Il presidente uscente della SEC, Jay Clayton, ha dichiarato che le “inefficienze” negli attuali sistemi di pagamento continuano a far crescere la popolarità di Bitcoin.

Clayton, che lascerà il posto alla fine dell’anno, ha confermato ieri, nel corso del programma Squawk Box sulla CNBC, la valutazione generale della sua agenzia: il Bitcoin non è una security, ma un meccanismo di pagamento e una riserva di valore:

“Abbiamo deciso che Bitcoin non era una security, quanto piuttosto un sistema di pagamento e una riserva di valore”, dice il Presidente della SEC, Jay Clayton, riguardo a BTC. “I nostri attuali sistemi di pagamento hanno delle inefficienze, e sono proprio queste che contribuiscono alla crescita di Bitcoin.”

Il presidente è stato ampiamente criticato dalla community di Bitcoin per lo stretto controllo normativo applicato al Bitcoin e alle crypto. Tuttavia, in linea di principio Clayton non è mai stato un oppositore di BTC: ha invece ripetutamente esternato il suo timore che investitori con scarsa esperienza possano essere soggetti a rischi inutili nel caso in cui investissero in un ETF Bitcoin.

Questo rischio è dovuto all’osservazione della SEC secondo cui la natura in gran parte non regolamentata di alcuni exchange renderebbe troppo facile la manipolazione del prezzo di BTC. Con Clayton che si avvia alla fine del suo mandato, alcuni sostenitori di BTC ritengono che la possibilità che un ETF Bitcoin ottenga l’approvazione dei regolatori sia ora più grande che mai:

“Il presidente della SEC Jay Clayton si dimetterà a dicembre. Questa è una notizia enorme per la regolamentazione delle crypto.

Il successore di Clayton sarà colui che approverà o vieterà definitivamente gli ETF Bitcoin. Speriamo che il nuovo presidente comprenda l’innovazione!”

Clayton ritiene che il Bitcoin continuerà a crescere, mentre le normative cercheranno di tenere il passo.

“I nostri attuali meccanismi di pagamento, a livello nazionale e internazionale, hanno inefficienze. Queste inefficienze guidano l’ascesa del Bitcoin… che continuerà. Vedremo [Bitcoin] maturare e sempre più regolamentazione nel mondo dei pagamenti digitali.”

Clayton è stato il primo membro della SEC a lanciare un avvertimento sulle potenziali insidie delle ICO durante il boom del 2017, ricordando al pubblico che tali prodotti erano solitamente considerati offerte di titoli e, pertanto, soggetti alle relative normative:

“Quando le persone usano asset crypto come security per raccogliere capitali per un’impresa, la SEC lo regolamenta. Ciò che stava accadendo durante il boom della ICO era che la gente essenzialmente faceva offerte di titoli pubblici senza registrarli presso la SEC.”

Clayton è stato nominato al più alto scranno della SEC dal presidente Donald Trump nel gennaio 2017, e lascia il posto essendo stato uno dei presidenti più longevi della storia dell’ente. Nel giugno 2020, Clayton è stato nominato da Trump a Procuratore degli Stati Uniti per il Distretto Sud di New York, una posizione che egli afferma di aver cercato a fronte del forte desiderio di continuare la propria carriera nel settore pubblico.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI