Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

2 + 5 =

questo-mese-le-whale-hanno-venduto-140.000-btc,-svela-uno-studio-di-glassnode

Questo mese le whale hanno venduto 140.000 BTC, svela uno studio di Glassnode

Feb 25, 2021 | Fintech, Trading | 0 commenti

Uno studio di Glassnode rivela che le whale hanno accumulato Bitcoin a gennaio e venduto a febbraio

Secondo Glassnode, aggregatore di dati sul mercato crypto, a febbraio le whale di Bitcoin hanno venduto enormi quantità di BTC.

Glassnode definisce “balene” tutti gli indirizzi contenenti fra 1.000 e 10.000 BTC, mentre “megattere” i wallet con oltre 10.000 BTC. Un recente report dell’azienda ha scoperto che il numero di whale è cresciuto del 14% nei 12 mesi precedenti al 5 febbraio 2021.

Gli acquisti da parte di balene e megattere sono impennati a gennaio, quando queste entità hanno guadagnato circa 80.000 BTC. Ma a partire dal mese di febbraio hanno cominciato a confermare i propri profitti, scaricando sul mercato ben 140.000 BTC.

I dati mostrano una correlazione inversa tra le attività di trading delle whale e investitori più piccoli ma comunque molto ricchi. Glassnode sostiene che i fondi dei “delfini” e degli “squali”, ovvero wallet contenenti fra i 100 e i 1.000 BTC, sono diminuiti di 95.000 BTC nel mese di gennaio. Tuttavia, a febbraio questi indirizzi hanno accumulato 117.000 Bitcoin:

“È importante notare come le variazioni dell’offerta per la classe Delfini/Squali (viola) e Balene/Megattere (verde) siano speculari in volume e forma. Quando il volume di una classe aumenta il volume dell’altra diminuisce, e viceversa.”

I “polpi” e i “pesci”, wallet contenenti fra 10 e 100 BTC, continuano a vendere i propri fondi sin da novembre dello scorso anno: ad oggi hanno immesso nel mercato oltre 128.000 Bitcoin.

Il crollo di questa settimana ha incrementato l’attività delle whale: una di esse è riuscita a incassare 156 milioni di dollari poco prima del crash di lunedì. Nonostante la contrazione, secondo gli esperti il trend a lungo termine di Bitcoin rimane positivo. Una ricerca condotta dalla piattaforma di trading CrossTower sostiene che gli acquisti istituzionali manterranno BTC sopra i 50.000$.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.