Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

5 + 9 =

riot-blockchain:-+1.500%-in-borsa

Riot Blockchain: +1.500% in borsa

Feb 17, 2021 | De-Fi, Trading | 0 commenti

Il titolo di Riot Blockchain, società che si occupa di mining di bitcoin, è letteralmente schizzato in borsa.

Si tratta di un titolo quotato al Nasdaq con il simbolo RIOT, e nel corso della giornata di ieri il prezzo è salito da 54$ a 61$ in poche ore, per poi ridiscendere attorno ai 59$. Tuttavia in seguito è salito ulteriormente fino a sfiorare i 64$.

Ma la cosa si fa ancora più eccezionale se si estende il confronto ai mesi scorsi.

Infatti fino a metà novembre 2020 il prezzo era inferiore ai 5$, ma poi ha iniziato una poderosa crescita che lo ha portato prima a circa 30$ a gennaio, e poi a superare i 60$ieri.

Prendendo in esame gli ultimi tre mesi, ha fatto registrare un incredibile guadagno del 1.500%, di molto superiore a quello dello stesso bitcoin.

Va detto però che in passato il prezzo delle azioni RIOT era già salito attorno a quota 30$, a dicembre 2017 quando si verificò l’ultima grande bolla speculativa del prezzo di bitcoin.

Pertanto i 30$ raggiunti a gennaio non sono stati altro che il ritorno ai massimi storici, cosa che il prezzo di bitcoin in realtà ha fatto con un mese di anticipo.

Il prezzo delle azioni di Riot blockchain rispetto a BTC

Prendendo come riferimento proprio i 30$, il prezzo attuale di RIOT è circa raddoppiato, mentre quello di BTC rispetto al picco di dicembre 2017 è aumentato di due volte e mezzo.

In altre parole il trend del titolo RIOT segue quello di BTC, sebbene solamente a grandi linee e non con corrispondenza precisa.

Risalendo ancora più indietro nel tempo però si nota che il massimo storico assoluto del titolo venne toccato nell’ottobre del 2007, quando raggiunse i 3.400$. 

Tuttavia bisogna ricordare che Riot Blockchain in realtà è il nuovo nome della società che un tempo si chiamava Bioptix, ed è quotata al Nasdaq fin dal 2003 (Bitcoin è nato nel 2009). L’andamento del suo titolo in borsa risulta essere nettamente suddiviso in due momenti, prima e dopo il cambio di nome e di business, ma è sempre stato piuttosto volatile.

Il cambio di nome avvenne nell’ottobre del 2017, e l’aggiunta del termine “blockchain” fu probabilmente il motivo del boom del titolo alla fine di quell’anno, sull’onda della bolla speculativa su bitcoin. In precedenza, quando si chiamava Bioptix, la società si occupava di biotech, ma poi si è dedicata agli investimenti crypto ed al mining di bitcoin.

The post Riot Blockchain: +1.500% in borsa appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.