Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

1 + 10 =

su-bitcoin-cash-in-arrivo-una-sidechain-compatibile-con-ethereum

Su Bitcoin Cash in arrivo una sidechain compatibile con Ethereum

Mar 3, 2021 | Blockchain, De-Fi | 0 commenti

Negli ultimi mesi le fee medie per transazione sulla blockchain di Bitcoin Cash sono sempre state inferiore ai 4 millesimi di dollaro (0,004$).

Sulla blockchain di Ethereum sono sempre state superiori a 8 dollari, ovvero duemila volte maggiori.

A questo punto qualcuno ha pensato di realizzare una sidechain di Bitcoin Cash compatibile con la Ethereum Virtual Machine (EVM) in modo da poterla utilizzare come una specie di second layer per le transazioni ad esempio dei token ERC-20.

Si tratta di Moeing Chain, annunciata una decina di giorni fa, come una sidechain basata su Bitcoin Cash compatibile sia con EVM che con Web3, in grado di produrre benefici simili a quelli di ETH 2.0,ma molto prima.

Infatti per ridurre il costo delle transazioni su Ethereum bisognerebbe aumentare in modo molto significativo il volume di transazioni gestibili dalla blockchain, e per farlo si possono utilizzare o soluzioni basate su second layer, o attendere Ethereum 2.0.

Purtroppo però la roadmap per il rilascio definitivo in produzione del nuovo protocollo Ethereum è ancora lunga, pertanto nel frattempo bisogna per forza optare per soluzioni basate su second layer.

Moeing, la sidechain di Bitcoin Cash

Di fatto utilizzare una sidechain di Bitcoin Cash per abilitare transazioni di token ERC-20 sarebbe come utilizzare un second layer su Ethereum, sebbene a sua volta basato su un’altra blockchain.

Questo oltretutto non andrebbe a giovamento solamente di Ethereum, ma anche di Bitcoin Cash, visto che si tratta di una blockchain il cui utilizzo è ancora ampiamente sottostimato, con meno di un terzo delle transazioni di Ethereum,

L’obiettivo di Moeing è quello di fornire gli stessi vantaggi delle soluzioni di scaling di Ethereum 2.0, ma molto prima, e con l’aiuto della rete Bitcoin Cash.

Purtroppo non sono ancora note le tempistiche di rilascio, ed il sito web moeing.org non dice praticamente nulla di preciso riguardo il progetto. Tuttavia esiste un repository Github ufficiale in cui è possibile analizzare il codice a cui stanno lavorando.

Il progetto in realtà è in fase di sviluppo da un po’ di tempo, e secondo alcune stime potrebbe essere lanciato nel giugno del 2021, o il mese precedente.

Questa non è l’unica soluzione basata su second layer per cercare di rendere le transazioni più economiche, e veloci, senza dover attendere Ethereum 2.0, ma sicuramente per ora è l’unica che cerca di sfruttare le bassissime commissioni di Bitcoin Cash.

The post Su Bitcoin Cash in arrivo una sidechain compatibile con Ethereum appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.