Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

10 + 2 =

tre-parametri-chiave-di-ethereum-mostrano-che-i-pro-trader-puntano-ai-2.000$

Tre parametri chiave di Ethereum mostrano che i pro trader puntano ai 2.000$

Mar 5, 2021 | De-Fi, Trading | 0 commenti

Diversi fattori indicano che gli investitori sono fortemente rialzisti sul prezzo di Ether, nonostante la recente correzione del 36% sotto i 1.300$

Il 20 febbraio, il prezzo di Ether (ETH) ha raggiunto un nuovo massimo storico a 2.015$, portando diversi indicatori a mostrare segni di eccessivo ottimismo. Anche se l’entusiasmo era giustificato dal guadagno del 176% di Ether dall’inizio dell’anno, questi segnali d’allarme non devono essere ignorati.

Uno dei principali fattori determinanti dell’attuale sentiment rialzista è il lancio dei future su ETH del CME, e il nuovo record dell’ETH trust di Grayscale Investments, che ha raggiunto 6,3 miliardi di dollari in asset under management. Anche il fenomeno della finanza decentralizzata procede a gonfie vele, e al momento ci sono oltre 21 miliardi di dollari in Ether bloccati nella DeFi.

Crypto Fear & Greed Index
Crypto Fear & Greed Index. Fonte: Alternative.me

Attualmente, il Crypto Fear & Greed Index si trova a 93, livello che secondo la metodologia dello strumento indica “Extreme Greed”. Molti trader usano il parametro come segnale di counter-trading, quindi il livello di extreme fear può segnalare che gli investitori sono rialzisti ed è presente un’opportunità d’acquisto. Al contrario, quando gli investitori stanno diventando troppo avidi, potrebbe indicare che il mercato si avvicina a una correzione.

A differenza dei trader retail che utilizzano un’eccessiva leva finanziaria, whale e market maker più esperti sono stati scettici sul rally infinito di Ether. Tralasciando le motivazioni dietro il picco del prezzo, la successiva correzione del 36% è stata accelerata da enormi liquidazioni.

Liquidazioni aggregate dei contratti future su Ether
Liquidazioni aggregate dei contratti future su Ether. Fonte: Bybt

I 2 miliardi di dollari liquidati da contratti future long tra il 19 e il 23 febbraio rappresentava il 28% dell’open interest totale. Quindi, ci si dovrebbe aspettare un peggioramento significativo del sentiment di mercato, come raffigurato nel precedente indicatore Fear & Greed.

Stranamente, nulla di tutto ciò è avvenuto nei mercati dei derivati su Ether, in quanto il premio dei contratti future (contango) e lo skew delle opzioni sono rimasti rialzisti.

Il premio dei future rimane a livelli molto sani

Misurando il divario tra i prezzi dei future e nel normale mercato spot, un trader può valutare il livello di ottimismo nel mercato.

Solitamente, i contratti future a tre mesi presentano un premio del 10% o superiore rispetto agli exchange spot. Quando questo indicatore diminuisce o diventa negativo, fornisce un forte segnale d’allarme. Questa situazione è nota come “backwardation” e indica che il mercato sta diventando ribassista.

Base dei future su ETH a 3 mesi di OKEx
Base dei future su ETH a 3 mesi di OKEx. Fonte: Skew

Il grafico riportato sopra mostra che il 20 febbraio l’indicatore ha toccato un picco a 39% mentre Ether segnava il suo massimo storico. Tuttavia, è rimasto sopra il 16% per l’intera correzione conclusa a 1.300$. Questi dati suggeriscono che i trader professionisti continuano a confidare nel potenziale del prezzo di Ether.

Lo skew delle opzioni è rimasto neutro-rialzista

Analizzando le opzioni, il 25% delta skew è il fattore più rilevante in assoluto. Questo indicatore mette a confronto opzioni call (acquisto) e put (vendita) simili.

Il valore diventa negativo quando il premio delle opzioni put è superiore a quello delle opzioni call con un simile rischio. Uno skew negativo si traduce in un costo maggiore per la protezione dai rischi di ribasso e indica ottimismo tra i trader.

Il contrario avviene quando i market maker sono ribassisti, causando il 25% delta skew a muoversi verso il territorio positivo.

25% delta skew delle opzioni su ETH
25% delta skew delle opzioni su ETH. Fonte: Laevitas

Nell’ultimo mese, non c’è stato alcun episodio di delta skew positivo sostenibile. Di conseguenza, non ci sono prove che i trader di opzioni hanno richiesto premi più significativi per la protezione dai rischi di ribasso.

Questi dati sono molto incoraggianti, considerando che Ether ha affrontato un forte sell-off, ma i parametri relativi a future e opzioni discussi sopra hanno mantenuto livelli rialzisti durante la correzione.

Quando Ether è riuscito a riprendersi rapidamente dal suo recente crollo a 1.300$, ha convinto gli investitori che il trend rialzista è ancora intatto

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista di Cointelegraph. Ogni investimento e operazione di trading comporta dei rischi. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Fintech Advisor will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.