Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

6 + 13 =

tre-ragioni-per-cui-ether-potrebbe-superare-i-500$-entro-fine-anno

Tre ragioni per cui Ether potrebbe superare i 500$ entro fine anno

Nov 8, 2020 | Fintech, Trading | 0 commenti

In seguito al movimento rialzista di Bitcoin, il prezzo di Ether ha raggiunto i 460$: ora i trader si aspettano un trend positivo verso i 500$ e oltre

Il 6 novembre, il prezzo di Ether (ETH) ha raggiunto i 460$ su Binance mentre Bitcoin (BTC) arretrava verso il livello dei 15.500$ dopo essere stato respinto intorno ai 15.900$. In base al forte slancio di Ether, i trader prevedono l’arrivo di un ulteriore movimento positivo nel breve termine.

Sono tre le potenziali ragioni per cui Ether potrebbe tracciare un grande trend rialzista nelle prossime settimane: una struttura tecnica favorevole su intervalli estesi, parametri on-chain positivi e il lancio di Ethereum 2.0.

ETH è rialzista sugli intervalli più lunghi

A settembre, un trader e analista pseudonimo conosciuto come “Crypto Capo” ha condiviso il grafico settimanale di Ether delineando due possibili scenari.

Lo scenario ribassista coinvolge un rigetto dal livello di supporto a 360$ seguito da un brusco calo. Lo scenario rialzista mostra la conferma dei 360$ come supporto e una potenziale crescita fino a 800$.

Grafico settimanale di ETH/USD
Grafico settimanale di ETH/USD. Fonte: Crypto Capo, TradingView.com

Facendo riferimento al livello di supporto dei 360$, il trader ha commentato:

“Se questo livello regge, dovremmo vedere gli 815$ nei prossimi mesi. Invalidazione sul grafico.”

Nei due mesi successivi a questa previsione, Ether è riuscito a difendere il supporto macro intorno ai 360$. Attualmente sta testando la zona in prossimità dei 460$, che si è rivelata una forte resistenza nel corso del 2020.

Quando un importante livello di resistenza viene superato, può verificarsi un rapido rialzo, e per questo i trader stanno speculando sul prezzo di Ether in misura notevolmente superiore rispetto alle scorse settimane.

Inoltre, i dati di Skew mostrano che da fine ottobre il volume giornaliero dei future su Ether è aumentato considerevolmente. Questo indica che i trader hanno identificato i 460$ come un livello importante per ETH da difendere o da superare, a seconda delle posizioni.

Volume giornaliero dei future su ETH
Volume giornaliero dei future su ETH. Fonte: Skew

Ethereum ha meno indirizzi in profitto

Secondo i dati forniti da IntoTheBlock, il 75% degli indirizzi di Ethereum si trova attualmente in profitto. In confronto, il 98% degli indirizzi di Bitcoin sono in positivo.

In genere, gli investitori sono più inclini a vendere quando hanno grandi profitti non realizzati, lasciando aperte le posizioni con gravi perdite. Di conseguenza, un numero notevolmente inferiore di indirizzi in profitto per Ether rispetto a Bitcoin è un parametro positivo che supporta l’ipotesi di un’ulteriore continuazione.

ETH 2.0 è un altro fattore rialzista

Il lancio di ETH 2.0 è attualmente previsto per il 1° dicembre, e alcuni analisti prevedono che potrebbe causare una carenza di offerta.

Nel sistema di ETH 2.0, gli utenti possono mettere in staking 32 ETH e, in cambio, ricevere un incentivo del 15% sui propri fondi. Questo processo comporta trasferire ETH sugli indirizzi dello smart contract di ETH 2.0. Durante il periodo stabilito, gli utenti non possono usare o trasferire i propri ETH a meno che non decidano di interrompere lo staking.

Se la popolarità dello staking cresce, in quanto può generare un rendimento stabile con un rischio relativamente basso, potrebbe causare un rapido calo dell’offerta di ETH in circolazione, soprattutto sugli exchange.

Verrebbero venduti meno ETH, mentre gli utenti cercano di accumularne sempre di più da dedicare allo staking. Questo potrebbe provocare un aumento della domanda per la principale altcoin, risultando in prezzi di Ether superiori al livello dei 460$.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI