Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

6 + 15 =

tre-segnali-rialzisti-dimostrano-l’enorme-aumento-della-domanda-per-bitcoin

Tre segnali rialzisti dimostrano l’enorme aumento della domanda per Bitcoin

Ago 5, 2020 | Fintech, Trading | 0 commenti

Il numero di entità uniche presenti nel network di Bitcoin ha raggiunto i livelli di inizio 2018: l’interesse per la criptovaluta continua ad aumentare

Quest’estate Bitcoin (BTC) sta assistendo a una nuova ondata di interesse, come dimostra la sensibilizzazione dei consumatori riflessa nel numero di entità uniche sul network a livelli record intoccati da più di due anni.

La crescita delle entità uniche rispecchia la bull run del 2017

Sempre più entità uniche stanno entrando nel network di Bitcoin, rendendo l’attività sempre più simile alla bull run che nel 2017 ha portato l’asset ai suoi massimi storici.

Secondo i dati della risorsa di monitoraggio on-chain Glassnode, nella giornata del 4 agosto la media settimanale del numero di nuove entità è tornata a 140.000, la cifra più alta da inizio 2018.

L’espressione nuove entità si riferisce agli indirizzi wallet, definiti da Glassnode come “un gruppo di indirizzi controllati dalla stessa entità nel network.”

La crescita complessiva dell’attività si presenta mentre la price action diventa rialzista sopra il livello dei 10.000$, con un supporto a cinque cifre per la prima volta dal 2019.

Grafico della media settimanale delle nuove entità in Bitcoin

Grafico della media settimanale delle nuove entità in Bitcoin. Fonte: Glassnode

Square mostra una domanda “incredibile” per Bitcoin

Nel Q2, la società di pagamenti Square ha raggiunto entrate in Bitcoin di quasi 1 miliardo di dollari – una dimostrazione del bull market secondo un noto opinionista.

Nella lettera agli azionisti per il Q2 2020 pubblicata questa settimana, Square ha rivelato entrate trimestrali in BTC pari a 875 milioni di dollari per la sua Cash App, che conta 30 milioni di utenti attivi ogni mese. La cifra supera quella registrata nel Q1, equivalente a 306 milioni di dollari, di quasi il 200%.

Rispetto al Q1 2018, periodo in cui Square ha iniziato a supportare Bitcoin, la cifra rappresenta un aumento del 600%. Anche i profitti lordi si sono trasformati, con 17 milioni di dollari nel Q2 di quest’anno superiore del 711% rispetto a due anni fa.

Le entrate in Bitcoin e il profitto lordo hanno tratto beneficio da un aumento delle attività in bitcoin e dalla crescita della domanda dei clienti,” ha commentato la compagnia nella lettera.

Per l’analista Kevin Rooke, i risultati sono “incredibili”, considerando i mesi di instabilità economia in tutto il mondo e la drastica contrazione dei redditi per molti individui a causa del COVID-19.

Entrate trimestrali in Bitcoin di Square

Entrate trimestrali in Bitcoin di Square. Fonte: Kevin Rooke su Twitter

“È un bull market, gente”

Square era già ben nota per la sua presenza nel contesto di Bitcoin. Insieme al gigante degli investimenti Grayscale, la società affiliata di Twitter è responsabile dell’acquisto di gran parte dei nuovi BTC.

A maggio, Square ha iniziato a puntare su strategie di investimento in Bitcoin a lungo termine offrendo agli utenti una funzionalità di dollar-cost averaging, o piano d’accumulo del capitale.

La novità sembrava aver anticipato le mosse del cambiamento di sorte di Bitcoin, con aumenti dei prezzi finalmente arrivati nel mercato nelle ultime settimane dopo mesi di compressione.

Come segnalato da Cointelegraph, i dati di Google Trends confermano ulteriormente un maggiore interesse, simile a quello registrato nel mese di marzo e di maggio in occasione dell’halving del block reward. Comunque, rispetto a giugno dell’anno scorso, l’interesse risulta inferiore del 40% circa, mentre i livelli di prezzo sono sostanzialmente simili.

Interesse nelle ricerche di Google per Bitcoin

Interesse nelle ricerche di Google per “Bitcoin.” Fonte: Google Trends

A livelli di 11.670$, BTC/USD ha generato profitti del 224% dal punto più basso del crollo a 3.600$ di marzo.

Parabolic Trav, un utente Twitter conosciuto per l’aumento di attività in concomitanza con price action rialzista, era chiaramente ottimista riguardo le prestazioni di Square. “È un bull market, gente”, ha riassunto in risposta a Rooke.

Square potrebbe presto non essere l’unica tra i giganti dei pagamenti a supportare le criptovalute. Come riferito da Cointelegraph, le voci secondo cui PayPal potrebbe seguire il suo esempio sono state sostenute il mese scorso dalla corrispondenza che sembra confermare una nuova collaborazione.

Durante il lockdown, i consumatori hanno iniziato ad approfittare delle opportunità di investimento offerte da famose app come Robinhood, mentre una risorsa di monitoraggio dedicata segnala che l’investimento in BTC degli assegni di sussidio distribuiti negli Stati Uniti avrebbe generato un profitto del 67%.

LEGGI L’ARTICOLO SU IT.COINTELEGRAPH.COM


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI