Vuoi richiedere una collaborazione con Fintech Advisor?

Ti piacerebbe pubblicizzare il tuo business su Fintech Advisor?

Sei un influencer e vorresti parlare di Fintech Advisor alla tua community.

Vuoi collaborare come editore oppure vuoi proporci una proposta di collaborazione?

Compila il modulo qui a lato e parlaci di te e della tua proposta!

Valuteremo la tua proposta e ti ricontatteremo nel giro di quale giorno.

10 + 8 =

una-nuova-regolamentazione-crypto-nell’isola-di-man

Una nuova regolamentazione crypto nell’Isola di Man

Ott 15, 2020 | Fintech, Mondo | 0 commenti

L’autorità per i servizi finanziari dell’Isola di Man ha pubblicato una nuova nuova guida alla sua regolamentazione crypto.

Si tratta di un documento pubblicato da Isle of Man Financial Services Authority (IOMFSA) che definisce la sua posizione in merito all’applicabilità dei requisiti normativi finanziari alle criptovalute ed ai token emessi utilizzando DLT.

La guida, sviluppata in collaborazione con l’agenzia esecutiva del Dipartimento per le imprese Digital Isle of Man, serve per fornire maggiore chiarezza a coloro che considerano l’isola come potenziale sede per le loro attività legate alle DLT. In particolare informa sul probabile stato normativo degli asset crypto e dei token che potrebbe venire emesso in futuro, e che dipende dalla natura degli asset e dei token stessi.

La regolamentazione crypto nell’Isola di Man

L’IOMFSA infatti intende regolamentare le entità che intraprendono attività con criptovalute e token che hanno caratteristiche di security o moneta elettronica, nella stessa misura in cui fossero emessi in altre forme.

Tuttavia, le entità che intraprendono determinate attività che non rientrano nel perimetro normativo, comprese le criptovalute come Bitcoin ed Ether, non richiedono comunque licenze per servizi finanziari, ma devono lo stesso registrarsi presso IOMFSA come “Designated Businesses”, oltre a conformarsi alla normativa antiriciclaggio ed antiterrorismo.

La guida è corredata da una serie di risposte a domande frequenti che chiariscono il punto di vista dell’IOMFSA su questioni comuni sollevate da coloro che hanno già effettuato richieste in questo ambito all’IOMFSA.

Il Regulatory Lead di Digital Isle of Man, Steve Billinghurst, ha dichiarato:

“La pubblicazione di questa guida è una pietra miliare importante, che segna il culmine di un periodo di stretta collaborazione tra noi stessi e l’IOMFSA. Ma c’è molto altro da fare poiché l’ambiente normativo negli asset crypto e nelle criptovalute continua a svilupparsi nelle principali giurisdizioni.

Digital Isle of Man continua a tenere d’occhio gli sviluppi e, attraverso una serie di discussioni con le parti interessate del settore, porteremo all’IOMFSA nuove proposte in merito a potenziali future questioni normative, nuove note di orientamento ed ulteriori domande frequenti per supportare i consulenti professionisti ed i loro clienti”.

The post Una nuova regolamentazione crypto nell’Isola di Man appeared first on The Cryptonomist.

LEGGI L’ARTICOLO SU CRYPTONOMIST.CH


IMPORTANTE: Questo articolo non è stato originariamente creato da Fintech Advisor e la sua proprietà intellettuale appartiene totalmente alla fonte originale.


Ogni testo, immagine, foto e così via è stato estratto direttamente e automaticamente dalla fonte originale attraverso il suo feed RSS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News in Evidenza

LE MIGLIORI NOTIZIE DEL MONDO FINTECH DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL, OGNI GIORNO.

Le nostre ultime Video News!

LE NOTIZIE PIÙ RECENTI